Archivio per la categoria ‘smartphones’

La medicina è mobile

Pubblicato: 16 maggio 2011 in smartphones

Mhealth è la parola che identifica il settore nel quale telefonia mobile e salute si incrociano. Questa pagina web riporta le iniziative di un gruppo orientato allo sviluppo di attività in questa area localizzato a Boston. Più che associarsi (500 dollari/anno), vale la pena tenere d’occhio il blog dove compaiono numerose notizie sulle novità.

Annunci

Equivalenti su smartphone

Pubblicato: 14 aprile 2011 in ipad, iphone, smartphones
Tag:

Un disclaimer avverte che per prescrivere i farmaci ci vuole il medico. Però un sistema per trovare il farmaco equivalente ed il rispettivo nome commerciale senza consultare troppe sorgenti informative è comodo non solo per il paziente fai da te ma anche per il medico. E’ possibile ricercare anche dispositivi medici.

Eco su smartphone

Pubblicato: 13 aprile 2011 in documenti, smartphones, tecnologie
Tag:

Se ci si mette anche New England Journal of Medicine ci sarà una ragione. L’uso di periferiche per visualizzare esami ecografici per tutti gli usi promette di essere una delle cose più utili al letto del malato. La tecnologia esiste già. Si tratta solo di standardizzare le procedure.

L’American Medical Association ha appena lanciato un concorso dedicao ai medici e agli studenti americani per la migliore app medica per smartphone. Il concorso è a premi e prevede un viaggio premio a New Orleans per due o buoni del valore di 2500 dollari. Anche se noi italiani non possiamo partecipare. vale la pena dare un’occhiata al meccanismo di selezione e alle informazioni che vengono richieste ai partecipanti. Prima o poi lo faremo anche noi

I pazienti affetti da particolari malattie, specie quelle croniche, potrebbero avere interesse a partecipare a studi clinici su nuove terapie. Molte piattaforme per il web sono già incorporate nei social network per i pazienti, ma adesso c’è anche una app per smartphone. Come rimanere aggiornati sulle nuove possibilità terapeutiche.

Cibi più sani

Pubblicato: 21 marzo 2011 in iphone, smartphones
Tag:,

Cattiva come la pubblicità comparativa ma interessantissima per l’approccio. Questa app ha lo scopo di far capire al consumatore cosa effettivamente c’è dentro una determinata confezione di un prodotto alimentare e di proporre alternative più sane. Cosa americane, ma con uno scopo niente affatto male

Da un po’ di tempo ci si chiede se la tecnologia può essere utile per la promozione della salute. Con prepotenza è arrivata l’onda della telefonia mobile a cambiare lo scenario. Diversi studi, compreso questo, indagano sulla possibilità di favorire stili di vita sani. Si tratta di un tema scottante sul quale molti gruppi stanno lavorando con risultati contrastanti