Posts contrassegnato dai tag ‘immagini’

Radiologia pediatrica

Pubblicato: 11 febbraio 2011 in web
Tag:, ,

Anche sul web sono disponibili applicazioni che permettono di accedere ad una ricca banca dati che è possibile consultare online. Pediatric Radiology è una di queste. I link presenti sul sito rimandano a una serie di risorse di letteratura scientifica e linee guida relative all’argomento. I link interessanti tuttavia sono quelli relativi alle banche di immagini. La lista che viene proposta è veramente ricca e la loro consultazione è una soddisfazione

Le grandi testate della medicina arrivano sempre prima delle altre. E’ il caso di New England Journal of Medicine che ha lanciato una applicazione per smartphone con la quale è possibile esercitarsi per una diagnosi basata sulle immagini. I test (i challenge come li chiamano loro) sono settimanali come le uscite della rivista. Potete trovare l’immagine di una lesione dermatologica o una radiografia e cimentarvi nella risposta corretta. Niente affatto semplice ma grande soddisfazione quando date la risposta esatta.

Motore specializzato

Pubblicato: 12 novembre 2010 in web
Tag:, ,

A proposito di motori di ricerca. Anche se con poche operazioni si può fare un motore su misura, sapere che qualcuno ci ha già pensato ci tranquillizza. Questo motore si autodefinisce come sorgente autorevole di informazioni mediche. Effettivamente sembra uno strumento efficace anche se non è perfettamente chiaro come scelga le informazioni. Interessante la possibilità di cercare il termine tra le immagini e tra i forum. Peccato per i numerosi link pubblicitari, ma può rappresentare una utile integrazione con altre modalità di ricerca.

Questo tipo di strumenti potrebbe velocemente mettere in crisi i modelli finora considerati di cartella clinica elettronica. Dati, immagini, registrazioni vocali, tutto sul telefonino. Il prezzo di 16 euro sull’App Store è pienamente giustificato. History and Physical offre una funzione di registrazione di note, l’aggiornamento della storia durante la visita, un modulo per l’archiviazione dell’anamnesi e dell’esame fisico e una scaletta delle cose da fare per il vostro paziente. Una volta terminato (comprese le foto e l’eventuale registrazione vocale), si può inviare tutto per email a chi volete, per esempio la famiglia del paziente oppure il collega specialista. Funziona su iPhone e iPod Touch.