Un inalatore col GPS

Pubblicato: 14 ottobre 2010 in GPS
Tag:, ,

David van Sickle è un ricercatore americano esperto in dispositivi per il trattamento dell’asma. E’ l’autore di un articolo su questo argomento che tra poche settimane verrà pubblicato sulla Rivista di Immunologia e Allergologia Pediatrica (http://www.riap.it). Tra gli altri dispositivi ne ha proposto uno che coniuga la tradizionale bomboletta per i puff ad un dispositivo GPS che ne localizza l’uso. L’idea è che combinando le informazioni del diario del paziente insieme ad un registro dell’uso con ora, frequenza, e geolocalizzazione, è possibile raccogliere maggiori informazioni sullo stato di equilibrio del paziente ed è possibile aggiustare più precisamente la terapia. Secondo l’autore questo dispositivo potrebbe essere particolarmente utile in alcuni luoghi ad alto rischio come quelli con alto tasso di sostanze irritanti per le vie respiratorie (http://news.cnet.com/8301-17938_105-10217171-1.html).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...